Il servizio ferroviario

La Divisione Ferroviaria nasce nell'anno 2004 e ad oggi conta circa 140 collaboratori suddivisi in Personale di Esercizio, personale d'ufficio che svolge compiti organizzativi ed amministrativi e addetti alla manutenzione.

I punti di forza

  • Qualità del servizio
    SAD persegue, tra gli obiettivi primari, quello di fornire un servizio puntuale e di alto livello qualitativo ed anche per questo si è dotata di un Sistema di Gestione della Qualità.
    I dati rilevati dalle sistematiche attività di monitoraggio, sia del servizio che della soddisfazione della clientela, sono riportati all'interno della Relazione sulle prestazioni in materia di qualità del servizio previste anche da Regolamento Europeo.
      
    Reg. CE n. 1371/2007 del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario
    Come previsto dall'art. 28 (Norme di qualità del servizio, comma 2), SAD, in qualità di impresa ferroviaria, controlla le proprie prestazioni in base alle norme di qualità del servizio e pubblica ogni anno, congiuntamente alla relazione annuale, una relazione sulle prestazioni in materia di qualità del servizio.
    Le relazioni sulle prestazioni in materia di qualità del servizio sono pubblicate sul sito Internet aziendale e sul sito Internet dell’Agenzia ferroviaria europea.
    Per la consultazione delle relazioni (in lingua italiana) si rimanda direttamente al link dell'Agenzia Europea:
    https://eradis.era.europa.eu/interop_docs/ruSQPreports/default.aspx.
              
  • Rispondenza ai bisogni della popolazione e del territorio
    SAD è un'Impresa in costante crescita, che fonda le proprie radici sul territorio e si pone come osservatore attento nei confronti dei potenziali viaggiatori, al fine di conciliare i bisogni della popolazione locale con quelli della domanda turistica.
  • Sicurezza ed affidabilità
    SAD pone particolare attenzione alla sicurezza dei propri viaggiatori, e lo fa utilizzando mezzi e sistemi di sicurezza all'avanguardia, nonché effettuando un continuo monitoraggio dei propri processi e della propria attività.

Da dicembre 2013 è attivo il servizio giornaliero Merano-Innsbruck e ritorno in collaborazione con ÖBB. Da dicembre 2014 il servizio transfrontaliero è stato intensificato, aggiungendo una coppia di treni da/per Innsbruck e collegamenti giornalieri con Lienz.

Vedi anche: